Vita

Il giovane soprano russo Alyona Rostovskaya ha frequentato il Collegio Musicale Yaroslavskiy L.V. Sobinov e ha studiato canto presso la rinomata Accademia Musicale Russa Gnessin. Si è anche formata nella recitazione e nella danza. La giovane cantante ha frequentato masterclass con Ramón de Andrés, Ludmila Magomedova, Krassimira Stoyanova e Christa Ludwig, tra gli altri. Ha ricevuto ulteriore ispirazione artistica da Raffaele Cortesi, Malcolm Martineau, Craig Terry e Alfredo Abbati, tra gli altri.

Nel 2018 è stata selezionata da Evamaria Wieser per il rinomato Young Singers Project del Festival di Salisburgo.

Alyona Rostovskaya ha fatto la sua prima esperienza sul palcoscenico come Tatyana (“Eugenio Onegin”) e Contessa (“Le nozze di Figaro”) nelle produzioni del rinomato Gnessin Opera Studio. Nel 2017 è apparsa come Pamina (“Die Zauberflöte”), nel 2018 ha cantato il ruolo del titolo in “Iolanta” di Tchaikovsky e nel 2019 è apparsa qui per la prima volta come Mimì (“La Bohème”).

Nella stagione 2020-2021 ha fatto parte dell’ensemble del Volkstheater Rostock. Ha debuttato con successo come Female Chorus in “The Rape of Lucertia” e come Bystrouska in “La piccola volpe astuta”, diretta da Vera Nemirova. Al Festival di Eutin 2021 ha assunto il ruolo di Mimì ne “La Bohème”.

Dal 2021 al 2023 è stata membro dell’ensemble del Teatro di Heidelberg. Qui è apparsa nel ruolo Governess in “The Turn of the Screw” e di Giulietta ne “I Capuleti e i Montecchi” di Bellini e ha debuttato con successo nel 2022 nel ruolo del titolo in “Rusalka” e nel ruolo di Antonia in “Les Contes d’Hoffmann”.

In concerto si è esibita, tra gli altri, con Theodor Currentzis e la SWR Symphony Orchestra e con la Norddeutsche Philharmonie Rostock diretta da Marcus Bosch. Oltre agli impegni operistici, Alyona Rostovskaya è attiva anche come cantante di lieder e di concerti.

Alyona Rostovskaya è membro dell’ensemble dell’Hessisches Staatstheater Wiesbaden dalla stagione 2023-2024. I suoi ruoli includono Contessa, Hanna Glawari (“La vedova allegra”) e le nuove produzioni di Pamina, Agathe e Alice Ford. Nella stagione 2024-2025 interpreterà ruoli come Micaëla (“Carmen”) e Contessa a Wiesbaden, si esibirà in recital di canzoni e assumerà il ruolo di soprano nella Quarta Sinfonia di Gustav Mahler.

Aggiornamento 2024